Area Inclusione Sociale

L’Area Inclusione Sociale coordina servizi e progetti afferenti all’Ambito in materia di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale e di interventi dedicati alla grave emarginazione adulta. Cura la realizzazione del Piano Povertà Locale, assicurando il pieno funzionamento delle misure previste, e assicura la presa in carico dei sottoscrittori dei patti per l’inclusione sociale. Implementa progetti specifici dedicati a persone in situazione di grave emarginazione (persone senza dimora, tossicodipendenti, persone sottoposte a provvedimenti dell’autorità giudiziaria…). 

Come riferimento dell’Area, è attivo dall’autunno 2018 il Tavolo Inclusione, a cui partecipano oltre ai Comuni dell’Ambito, rappresentanti del Terzo Settore, della Diocesi, di ATS, dei sindacati e di altri servizi territoriali. Il Tavolo ha la funzione di condivisione delle politiche territoriali in materia, di osservatorio sulle povertà e di raccolta di istanze utili a indirizzare i servizi verso un ottimale funzionamento, in una logica di partecipazione attiva e di sussidiarietà.