Bando a favore di orfani di femminicidio e crimini domestici

Varie
     

Regione Lombardia ha approvato la Misura sperimentale per sostenere orfani di femminicidio e orfani per crimini domestici di età fino ai 26 anni attraverso la concessione di un contributo economico una tantum di 5.000€.

I soggetti destinatari sono gli orfani per femminicidio e gli orfani per crimini domestici, in possesso, alla data di presentazione della domanda, dei seguenti requisiti:

  • Residenza in Regione Lombardia
  • Massimo 26 anni compiuti (26 anni e 364 giorni)
  • Essere figli minori e/o maggiorenni della vittima di femminicidio o crimine domestico verificatosi a partire dal 01.01.2010

Può presentare domanda di contributo:

  • il beneficiario, se maggiorenne
  • il tutore/affidatario del minore
  • il genitore del minore in qualità di esercente la responsabilità genitoriale esclusivamente nel caso in cui non sia autore, indagato o imputato, del reato

Leggi il bando online (per tutte le informazioni) e presenta la domanda telematicamente allo stesso link

Per presentare la domanda è necessario essere in possesso di tessera CNS con PIN o SPID.

Ultimo aggiornamento: 31/08/2022 09:52.52